Category archive

Giovani & Opportunità - page 2

Opportunità di tirocinio presso la Corte Costituzionale

in Giovani & Opportunità di

C’è tempo fino al 17 ottobre partecipare all’iniziativa dell’Università di Catania che, anche quest’anno, ha aderito al programma di tirocinio attivato dalla Corte Costituzionale.

L’obiettivo è quello di favorire l’acquisizione di una conoscenza diretta dell’attività della Corte.

Scadenza: h. 13 del 17 ottobre 2014, all’Ufficio Placement d’Ateneo (via Antonino di Sangiuliano 197, IV piano, Catania). 

Tutte le info: 

Unict – Tirocini presso Corte Costituzionale

Promemoria per gli universitari: ecco tutte le scadenze dell’Ateneo catanese

in Giovani & Opportunità di

Sta per aprire i battenti il nuovo anno accademico dell’Università degli Studi di Catania. E’ questo il periodo in cui vi sono numerose scadenze da rispettare fra iscrizioni, borse di studio, richieste di rimborso e piano studi.

Per evitare che ci si possa ritrovare in situazioni poco piacevoli e facilitare gli studenti del nostro territorio, Symmachia ha raccolto tutte le informazioni utili per i ragazzi. 

PROVE DI AMMISSIONE: le prove si svolgeranno dal 1° al 10 settembre, presso il Centro Fieristico Le Ciminiere (ad eccezione della prova in Mediazione linguistica e interculturale che si terrà a Ragusa), sono in tutto 10 prove e danno accesso a 48 corsi di laurea (esclusi quelli in Architettura, Ingegneria Edile/Architettura, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, i cui concorsi si sono già svolti ad aprile). I candidati sono complessivamente 16.673 (ma il totale tiene conto anche di chi ha fatto domanda per sostenere più di una prova), per un totale di 7.404 posti disponibili.

Per consultare l’elenco completo e dettagliato delle singole prove, degli orari e dei posti disponibili per singolo Dipartimento leggi qui.

IMMATRICOLAZIONE: i risultati delle prove saranno pubblicati entro il 16 settembre sul sito Unict.it, entro le 12 del 18 settembre sarà possibile modificare l’ordina di priorità dal portale studenti, gli elenchi degli ammessi verranno pubblicati entro il 24 settembre. Da questa data sarà possibile immatricolarsi, compilando anche la condizione reddituale, entro il 30 settembre e stampando il relativo bollettino della tassa d’iscrizione.

PAGAMENTO PRIMA RATA: scadenza il 10 ottobre. Oltre quella data verranno applicati gli interessi di mora. Per gli studenti già iscritti occorre verificare l’esistenza di eventuali debiti pregressi: in tal caso, occorre saldare i debiti.

ISCRIZIONE AD ANNO SUCCESSIVO AL PRIMO: avviene tutto telematicamente, senza bisogna di presentare documenti cartacei. Per effettuare l’iscrizione, occorre accedere al Portale Studenti entro il 10 ottobre. Nel caso in cui la procedura di iscrizione non andrà a buon fine per “mancanza di qualche pagamento”, occorre contattare la Segreteria Studenti per farvi emettere il mandato di pagamento che si potrà effettuare presso una filiale Unicredit.

DOMANDA BORSA DI STUDIO ERSU: avviene telematicamente, quindi non bisognerà presentare documenti cartacei. Va inoltrata tramite i servizi del sito Ersu Catania, entro le ore 14 del 15 settembre. Poi, si dovrà inviare la domanda o sempre online tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) oppure stampando la versione cartacea, sottoscrivendola e inviandola con raccomandata postale a/r all’indirizzo ERSU Catania – via Etnea 570.

RIMBORSO SPESE TRASPORTO URBANO: vedi qui Gli studenti in sede con I.C.E dichiarato non superiore a 23.000,00 e gli studenti fuori sede (per i quali i costi degli abbonamenti mensili sono maggiori rispetto a quelli previsti per gli studenti in sede), in possesso di abbonamenti mensili urbani A.M.T. e/o Metropolitana acquistati durante l’anno accademico 2013/14, possono richiedere entro e non oltre le ore 16.30 del 30/09/2014 il contributo straordinario per il rimborso delle spese di trasporto urbano inoltrando domanda presso l’ufficio diritto allo studio . Contatti Ufficio Diritto allo Studio 095.7307244

CONSEGNA ANTICIPO CREDITI, PIANO DI STUDI, INSEGNAMENTI OPZIONALI: per questo non possiamo fare un discorso unico, perchè variano molto sia i termini di consegna che le modalità a seconda dei singoli corsi di laurea. Pertanto, invitiamo coloro che volessero maggiori informazioni, a utilizzare il forum studenti oppure inviare una email alla voce contatti. 

Punto, quest’ultimo, che riprendiamo dal promemoria di “Studenti Unict.it”.

Rayanair, colloqui per assunzioni a Catania. Ecco come fare

in Giovani & Opportunità di

Raynair avvia due turni di selezione per assunzioni di assistenti di volo, il 12 settembre e il 16 ottobre, a Catania. Si tratta di 1450 posti disponibili, secondo il piano di ampliamento dell’organico.

La compagnia aerea offre un contratto di tre anni per cinque giorni lavorativi su turni che, comunque, non saranno mai in orari notturni. L’assunto avrà venti giorni di ferie all’anno e un incentivo che si aggirerebbe a 1200 euro per i primi sei mesi di lavoro a titolo di sovvenzione per l’avvio della nuova carriera.

Requisiti: maggiorenni e in forma, altezza minima di 157 centimetri, si deve saper nuotare, avere buona agilità, una vista nella norma (ammesse le lenti a contatto) e sapere parlare inglese.

In fase di colloquio, l’azienda richiede il curriculum vitae in inglese, un passaporto valido per almeno un anno e mezzo dalla data dell’incontro e rispettare il dress code (vestiario di bordo). Gli aspiranti hostess e steward di Raynair, una volta superati i colloqui, dovranno frequentare un corso di formazione di sei settimane, nel centro di training Crewlink, nei pressi dell’aeroporto di Hahn, vicino Francoforte, con tutte le spese a carico dei partecipanti.

Per candidarsi: cliccare sul portale di Crewlink.

Fonte: CTZEN

Unict, rimborso spese trasporto. Questo il modello da presentare

in Giovani & Opportunità di

Gli studenti in sede con I.C.E dichiarato non superiore a 23.000,00 e gli studenti fuori sede (per i quali i costi degli abbonamenti mensili sono maggiori rispetto a quelli previsti per gli studenti in sede), in possesso di abbonamenti mensili urbani A.M.T. e/o Metropolitana acquistati durante l’anno accademico 2013/14, possono richiedere entro e non oltre le ore 16.30 del 30/09/2014 il contributo straordinario per il rimborso delle spese di trasporto urbano inoltrando domanda presso l’ufficio diritto allo studio; alla domanda è possibile allegare fino ad un massimo di n. 10 abbonamenti mensili.

Scadenza: 30/09/2014 h. 16.30

Per tutte le informazioni utili

UNICT – CONTRIBUTO STRAORDINARIO SPESE TRASPORTO

Piano Giovani e Garanzia Giovani: ecco la circolare con tutti i dettagli

in Giovani & Opportunità di

Dopo il flop click-day, il governo Crocetta corre ai ripari con un nuovo bando, ancora non del tutto chiaro, che è stato diffuso dagli Uffici nei giorni scorsi.

Nella circolare della Regione, anche il riferimento al Fondo di Garanzia Giovani, il programma elaborato dal governo centrale.

Intanto, leggi la circolare per non farti trovare impreparato.

La circolare è disponibile per la consultazione, cliccando il link:

Regione Siciliana – Piano Giovani

Piano Giovani, Crocetta: annullare la selezione e ripeterla con nuovo sistema

in Giovani & Opportunità di

Rompe il silenzio, il presidente della Regione Rosario Crocetta, sul Piano Giovani, l’iniziativa volta a sostenere i giovani disoccupati dai 25 ai 35 anni con tirocini retribuiti 500 euro al mese e per le imprese.

Pomeriggio si svolgerà una conference call con il dirigente Anna Rosa Corsello e l’assessore Nelli Scilabra, in cui Crocetta chiedere di annullare la selezione del 5 agosto scorso e ripetere la procedura con una nuova procedura.

“Chiaramente – dice Crocetta – non possiamo rifarlo con quelle modalità. Così fallirebbe di nuovo”.

C’è un mantra, nelle parole del governatore. Lo ripete dall’indomani del 5 agosto, quando il sito www.pianogiovani.com andò in tilt: “Voglio garantire a tutti il diritto di partecipare al concorso”, dice Crocetta. Di più: “Non si può giocare con il futuro della gente. Non si gioca con i giovani”. L’ira del presidente della Regione è rivolta verso entrambi i partner di Palazzo d’Orléans in questa vicenda: “A questo punto – accusa il governatore – è chiaro che sia Italia Lavoro che Ett hanno delle responsabilità in questo fallimento. Chi ha sbagliato pagherà”.

Sul tavolo c’è il dossier della settimana scorsa. La relazione che la società ligure ha presentato all’assessorato regionale alla Formazione per ribadire che il sito non è mai andato in crash, che gli “incroci” fra aziende e tirocinanti sono andate al ritmo medio di una ogni cinque secondi e che quindi tutto è regolare. Una posizione che il presidente della Regione considera irricevibile: “Ett – assicura – tende a dire che la selezione è valida per non pagare i danni. È naturale che faccia così. Ma noi non possiamo far finta di niente”. La decisione non è ancora presa. Ma a giudicare dalla furia di Crocetta, non è molto lontano dall’arrivare.

fonte: Live Sicilia

Erasmus Plus, bando dell’Università di Catania per tirocini in Europa

in Giovani & Opportunità di

L’azione chiave 1 mobilità per traineeship (ex Erasmus Placement) del programma Erasmus Plus consente agli studenti  eleggibili di realizzare un tirocinio formativo (da 2 a 12 mesi) presso imprese, centri di formazione e di ricerca, nell’ambito degli accordi stabiliti tra l’Università degli Studi di Catania e gli enti consorziati, con il fine ultimo di favorire la mobilità di giovani lavoratori in tutta Europa. Lo studente in mobilità per tirocinio, può ricevere un contributo comunitario ad hoc.

L’azione consente di arricchire il proprio curriculum formativo e professionale attraverso un’esperienza lavorativa all’estero e di acquisire competenze specifiche ed una migliore comprensione della cultura socioeconomica del Paese ospitante.

Tutte le informazioni

Piano giovani, il Governo Crocetta illude migliaia di giovani siciliani. INTERVIENE L’ASSESSORATO. AGGIORNAMENTO

in Giovani & Opportunità di

E’ un vero e proprio fallimento il Piano Giovani Sicilia elaborato dal governo di Rosario Crocetta, l’ennesima presa in giro nei confronti dei siciliani.

Da stamattina, migliaia di giovani dai 25 ai 35 anni si trovano davanti al proprio pc per tentare di riuscire ad essere inseriti fra gli 800 tirocini messi a disposizione per questo mese.

Sembra che soltanto pochissimi “fortunati” siano riusciti ad accedere al portale, senza riuscire però a completare l’operazione. C’è già chi scommette che, non appena il sito web tornerà a regime, gli 800 posti saranno già tutti occupati.

Aggiornamento 13.49. L’ANCI Sicilia valuterà la possibilità di presentare un esposto alla Procura della Repubblica proprio sul Piano giovani.

aggiornamento 15. INTERVENTO ASSESSORATO. “La società che gestisce il sito ci ha confermato che ci sono stati dei problemi di natura tecnica per il sovraccarico di utenti connessi, che sono stati circa 95 mila – dice Alessandro Balsamo, segretario particolare dell’assessore regionale alla Formazione, Nelli Scilabra – L’assessore ha già dato disposizioni per verificare cosa è avvenuto. Alle 11 e 14 ci sono stati gli 800 incroci previsti con la apertura della seconda finestra del piano Giovani, che consente a aziende e aspiranti tirocinanti di incontrarsi in rete. Stiamo valutando l’ipotesi di anticipare l’apertura di un ulteriore finestra entro la prossima settimana per dare la possibilità a quanti hanno avuto problemi di connessione di poter accedere senza problema al sistema”.

Piano Giovani Sicilia: opportunità di tirocini

in Giovani & Opportunità di

Il Piano Giovani è stato elaborato dalla Regione Siciliana e pensato per le Imprese (soggetti ospitanti) e Giovani dai 25 ai 35 anni, disoccupati – inoccupati da almeno 6 mesi per 2000 tirocini per sei mesi con una retribuzione di 500 euro per i Giovani e 250 euro per le Imprese.

Documenti richiesti per la registrazione: 

– Disponibilità al Lavoro (presso Ufficio di collocamento)

– Patto di servizio (presso Patto di Servizio)

 

Ecco dove e come iscriversi sia per le Imprese che per i Giovani, con la relativa guida

Patto Giovani Sicilia

Go to Top