Category archive

News - page 19

GIOVANI CONTRO TUTTE LE MAFIE | Per GIOVANNI FALCONE e PAOLO BORSELLINO

in News di

E ADESSO AMMAZZATECI TUTTI, 

giornate della Legalità

In occasione del 20° anniversario delle stragi del 1992 in cui vennero barbaramente uccisi Giovanni Falcone, la moglie, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, a Capaci, il 23 maggio, e Paolo Borsellino e gli agenti della scorta, in via D’Amelio a Palermo, il 19 luglio, l’Associazione Culturale Symmachia promuove le Giornate della Legalità rivolte principalmente ai giovani di Adrano e Biancavilla. 

Le attività prendono il via martedì 22 maggio alle ore 15,30 all’interno dell’Aula Magna del Liceo Scientifico “Giovanni Verga” di Adrano, istituto che ha voluto fortemente questa iniziativa. 

Verrà proiettato il film “I Giudici”, insieme alle ultime dichiarazioni di Giovanni Falcone e al monito di Paolo Borsellino in occasione del trigesimo della morte dell’amico e collega Falcone. Seguirà un dibattito degli studenti.

Il 23 maggio, alle ore 12,30, da piazza Sant’Agostino (Adrano) e da piazza Sgriccio (Biancavilla) partiranno oltre cento giovani, di tutte le fasce d’età, alla volta di Palermo dove si uniranno insieme ai tantissimi studenti che, da ogni parte d’Italia, giungeranno nel capoluogo siciliano per partecipare alle iniziative in occasione del 20° anniversario della strage di Capaci. 

In particolare, i giovani di Symmachia alle ore 16,30 si recheranno in via D’Amelio per un breve momento di riflessione e da lì si uniranno al corteo che raggiungerà l’Albero Falcone. 

Previsti alcuni incontri sul posto con magistrati, giornalisti e alcuni parenti delle vittime di mafia.

Prima della partenza, in mattinata, Symmachia farà tappa per un momento di raccoglimento all’interno della Villa comunale di Adrano e in piazza Falcone-Borsellino a Biancavilla. 


Per info: associazione@symmachia.it o su facebook “Symmachia Adrano Biancavilla”, Calogero Rapisarda, Chiara Carra, Vincenzo Ventura, Giuseppe Di Primo, Giovanni Liotta, Noemi Bisicchia.

——————————

SIT – IN IN PIAZZA UMBERTO.Sabato 19 maggio, tutti i giovani, di tutte le realtà associative, per essere vicini agli studenti di Brindisi, ai loro familiari, ai parenti della giovane vittima, si ritrovano alle ore 18 in piazza Umberto con un fazzoletto bianco.

 

Sangiorgio Gualtieri, accolte nostre proposte. Annullata manifestazione di domenica

in News di
Finalmente registriamo segnali positivi sul futuro della Sangiorgio Gualtieri. Sono state prese in considerazione le nostre proposte per garantire la presenza dei religiosi presso la Casa dei bambini per continuare l’operato portato avanti dalle Figlie di Maria Ausiliatrice.
E’ la posizione dell’Associazione Culturale Symmachia e dei giovani animatori della Sangiorgio Gualtieri, in seguito alle dichiarazioni del vicario foraneo mons. Alfio Reina che apre alla possibilità di ricercare un nuovo Ordine religioso che possa proseguire la formazione cristiana dei giovani. 
“Quando i cittadini si mobilitano i problemi possono trovare una soluzione – dicono Angela Anzalone e i giovani della Sangiorgio Gualtieri – le migliaia di firme raccolte hanno portato alla svolta che ci fa ben sperare sul futuro della Sangiorgio Gualtieri.”
A questo punto confidiamo che la Fondazione possa ricercare, insieme al Vicariato, un Ordine religioso.
Oltre a mons. Reina, l’Associazione Symmachia ringrazia anche l’arcivescovo di Catania mons. Salvatore Gristina. Proprio mons. Gristina riceverà il prossimo 5 novembre una delegazione di Symmachia.
Le firme raccolte in questi giorni sono state consegnate nelle mani del sindaco Pippo Ferrante e del presidente della Fondazione Nunzio Nasca.  
Il sindaco Ferrante ha inoltre sottolineato la sua personale adesione alle “azioni intraprese dall’Associazione sulla Sangiorgio Gualtieri” e si è detto “pronto a cercare un altro Ordine religioso”.
“Confidiamo – conclude Symmachia – che la Casa dei bambini possa tornare ad essere punto di riferimento per i tanti giovani del nostro amato paese di Adrano”. 
Alla luce della svolta la manifestazione popolare prevista per domenica 16 ottobre è stata REVOCATA, precedentemente prevista per domenica 16 ottobre 2011. 

Infine, si respingono al mittente calunnie ed offese gratuite rivolte da un Consigliere comunale di Maggioranza, attraverso uno spazio autogestito del suo partito politico, andato in onda sull’emittente televisiva TVA. Il Consigliere in questione, evidentemente poco informato, sconosce i contorni della vicenda, non comprende, probabilmente, la posizione di Symmachia e degli Animatori, ignora ciò che Symmachia e gli animatori hanno fatto in queste settimane con l’unico e solo scopo di salvare una realtà importante per Adrano. 
Il Consigliere in questione ha perso un’occasione per tacere e, anzichè infangare ed insultare l’operato della società civile, sarebbe stato più opportuno spendersi per affrontare i tanti problemi della città. E’ un invito che rivolgiamo a tale Consigliere, evidentemente affetto da quella nota patologia che è il “familismo amorale”.
1 17 18 19
Go to Top