Precari del Comune di Adrano, Musumeci sblocca la vicenda: “garanzie da Palermo”

in Battaglie/News/Politica di

Potrebbe sbloccarsi già settimana prossima, la delicata vicenda dei ritardi dei pagamenti degli stipendi dei 113 dipendenti precari del Comune di Adrano che, nei giorni scorsi, hanno occupato l’Aula consiliare del Comune in segno di protesta: lamentano ben 5 mensilità. Ad intervenire, in modo decisivo, è stato il deputato regionale Nello Musumeci che, proprio questa mattina, ha incontrato l’assessore regionale alle Autonomie Locali Luisa Lantieri.

“L’Assessore – spiega Musumeci in una nota pubblicata da Video Star – si è consultata con gli Uffici e ha fornito ampie rassicurazioni sull’erogazione delle somme previste già settimana prossima in modo che si possano corrispondere alcune mensilità arrestate ai lavoratori in sciopero”.

L’ex presidente della Provincia di Catania e leader di “Diventerà bellissima”, ha già espresso ai lavoratori la “piena e convinta solidarietà e continuerà a seguire la vicenda per tentare di evitare intoppi o spiacevoli inadempienze“.

L’on. Nello Musumeci sarà ad Adrano questa domenica, 8 maggio, alle ore 18, su invito della presidente dell’Associazione Culturale Symmachia, Angela Anzalone, per l’inaugurazione della nuova sede politico-sociale di Symmachia in piazza Umberto.

Il caso dei contrattisti approderà anche in Consiglio comunale, lunedì prossimo, in una seduta urgente, richiesta dalle forze di Opposizione.