Una maschera per l’Amministrazione Ferrante: Carnevale di Adrano a… S. Maria di Licodia

in Bacheca di

No, non è uno scherzo di Carnevale. E’ tutto vero: il Carnevale di Adrano – definiamolo così – si farà, almeno in parte, ma non in piazza Umberto o in una struttura (gratuita!!!) del Comune. Si sposterà a… Santa Maria di Licodia. A dieci chilometri da Adrano si danzerà e si mangerà, in un locale della zona. La manifestazione sarà aperta soltanto agli anziani (massimo 300) che potranno gustare – come si legge nella determina del Comune – un aperitivo, antipasto, due primi, due secondi, più contorno, frutta, dolce, amaro-caffè. Costo per il Comune: 3 mila 300 euro, più mille euro per il noleggio di un bus-navetta. Anche per gli anziani è prevista una quota di partecipazione di ulteriori 11 euro a persona.

Non è la prima volta che l’Amministrazione comunale di Pippo Ferrante scelga di fare una serata del genere a  Santa Maria di Licodia – probabilmente dopo una indagine di mercato – aperta soltanto agli anziani, al chiuso di un locale.

Innumerevoli le soluzioni alternative, per allargare la platea di beneficiari: piuttosto che servire due primi e due secondi, ad esempio, si poteva risparmiare qualcosa e magari destinare qualche spicciolo all’affitto di un locale per i giovani che chiedono soltanto un pò di divertimento e allegria. Niente abbuffata, per intenderci. Oppure, e sarebbe stata la soluzione più immediata, piuttosto che costringere i ragazzi a mettersi in auto, fare strada e andare altrove per cercare qualche coriandolo, si poteva benissimo pensare alla Tensostruttura, magari sistemata per l’occasione e ben preservata, o ancora Palazzo San Domenico finanché una delle ampie palestre delle scuole della città. Nulla di tutto ciò. Incredibile. Un’Amministrazione comunale che non si confronta con le tante associazioni culturali e giovanili che operano nel territorio.

I bambini avranno una sola opportunità di vestirsi in maschera: la consueta iniziativa di TVA “Mascherina 2016” con giochi e premi, per la cui manifestazione la Giunta comunale ha impegnato la somma di 4270 euro.

ECCO LA DETERMINA DELL’INIZIATIVA ANZIANI A S. MARIA DI LICODIA

Per leggere la determina – clicca qui