Ventura e Grigorio nuovi assessori della Giunta Glorioso.
Furnari ha rassegnato le dimissioni
Intervento del Sindaco

in Biancavilla/News/Politica di

Hanno già partecipato alla loro prima riunione di Giunta municipale, Grazia Ventura e Francesca Grigorio, i nuovi assessori scelti dal sindaco di Biancavilla Pippo Glorioso. Le due nomine si inseriscono nell’ormai famoso (e atteso) turnover interno alla coalizione che, alle amministrative del 2013, ha vinto le elezioni.

Ventura (che è anche consigliere comunale) rappresenterà il gruppo consiliare “CittAttiva” che è composto dai consiglieri Vincenzo Chisari e Vincenzo Mignemi. Per lei possibile la delega all’Urbanistica.

Grigorio è espressione della lista “Volare per Biancavilla” ed in particolar modo del gruppo politico che fa riferimento al consigliere comunale Giuseppe Pappalardo. Per lei scontata la delega alle Politiche sociali.

Il turnover sarà presto completato, al massimo entro i primissimi giorni della prossima settimana. Questa mattina, l’assessore Giuseppe Furnari ha rassegnato le sue dimissioni dalla Giunta comunale.

Le dimissioni di Furnari erano attese, dopo quelle presentate nei giorni scorsi da Luigi D’Asero e Rosanna Bonanno. Sono state protocollate oggi, dopo l’approvazione di alcuni atti amministrativi di cui si stava occupando. Così, l’ormai ex assessore Furnari ha partecipato alla convocazione di Giunta di oggi per poi salutare i colleghi.

Adesso, bisognerà attendere la riunione del gruppo consiliare del Partito Democratico. La scelta non dovrebbe essere difficile: con ogni probabilità, toccherà al consigliere Alfredo La Delfa indicare il nome del nuovo assessore.

Non appena il Sindaco avrà ultimato la nomina, si procederà al conferimento delle deleghe. Fra queste, ci sarà da attribuire la vicesindacatura.

Dichiarazione del sindaco di Biancavilla Giuseppe Glorioso sul turnover in Giunta

Sento il dovere di ringraziare gli amici Luigi D’Asero, Rosanna Bonanno e Giuseppe Furnari per l’encomiabile lavoro amministrativo svolto insieme, in questi mesi, per la nostra città.

Con il responsabile gesto delle dimissioni, hanno contribuito in modo attivo al naturale avvicendamento politico in Giunta per consentire la più ampia partecipazione all’amministrazione della cosa pubblica e contribuire, così, alla realizzazione degli obiettivi e della programmazione di questa squadra di governo, nel rispetto della fiducia riconosciuta dai cittadini.

E’ stata compresa la fisiologica esigenza di dare spazio a tutti e per questo D’Asero, Bonanno e Furnari hanno contestualmente messo a disposizione le loro dimissioni, credendo fortemente nel progetto di questa coalizione che è sempre più compatta e coesa politicamente.

Nei giorni scorsi abbiamo ultimato alcune procedure legate alle politiche sociali e all’edilizia scolastica che stavano seguendo rispettivamente D’Asero e Bonanno e, questa mattina, abbiamo approvato alcuni importanti atti amministrativi, come l’ammodernamento del depuratore, di cui si stava occupando l’assessore Furnari che, subito dopo, ha rassegnato le sue dimissioni.

L’operato degli ex assessori rappresenta un patrimonio per la prosecuzione dell’azione amministrativa e sono convinto che i nuovi assessori sapranno operare con lo  stesso entusiasmo di fattiva collaborazione, nel segno della legalità, della trasparenza e della ricerca del bene comune.

Entro pochi giorni,  il turnover verrà completato e i nuovi assessori riceveranno le deleghe.

Un momento del giuramento dei neo-assessori Ventura e Grigorio

IMAG0531
Un momento del giuramento

 

IMAG0534
Momento del giuramento